martedì 27 settembre 2016

Calendario settimanale per bambini

Con l'inizio della scuola materna, Beatrice sta iniziando a capire che la settimana è suddivisa in giorni in cui si va all'asilo e giorni in cui si rimane a casa.

Non si è ancora adattata a questa novità, ed ogni mattina mi rivolge la stessa domanda (passerà, vero?):
"Oggi devo andare a scuola?", con gli occhi sbarrati - povera stella, non vedo l'ora che arrivino momenti migliori!

Detto questo, ho pensato a come aiutarla a capire in quale giorno viviamo, con la speranza di alleviarle questa angoscia e darle un po' di sicurezza in più.

Abbiamo creato insieme un semplicissimo calendario settimanale.
Ho voluto prepararlo con lei per renderla partecipe, così si è divertita ed in più è servito per assimilare meglio il concetto.
Ha colorato ogni giorno di un colore diverso, scegliendo lei i pastelli, ed ha appiccicato le due casette con lo scotch di carta, nelle colonne relative al weekend.


L'abbiamo poi attaccato al frigo, ed ogni mattina lei sposta la calamita sul giorno giusto.



Niente di complicato, dunque, ma utile per imparare la nozione del tempo e aver sotto controllo la sequenza delle giornate.

Un pezzettino per volta.

Ps: ora c'è solo da sperare che non si ammali, altrimenti, scoperto che in caso di malattia si rimane a casa...

8 commenti:

  1. Che tenerezza infinita! Un'idea semplice e molto carina, poi aiutata dalle sue manine originali è ancora più bella! Non avere fretta che impari il tempo: io invidio profondamente che i piccoli viaggino su altre coordinate :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, certo, non metto fretta, rispetto sempre molto i suoi tempi. È lei che insiste nel voler capire come si scandisce il tempo, e ho provato a darle una mano :)

      Elimina
  2. È veramente carino e aiuta la piccola ad essere anche più consapevole. Soprattutto "vedrà" passare i giorni, vedendo che si avvicina il fine settimana! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente, infatti ora il giovedì è già in trepidazione perché vede avvicinarsi il fine settimana! Che tenerezza..

      Elimina
  3. Molto bello! Mia figlia ha ormai sei anni e ha imparato la settimana, ma le piace ancora vedere scritto e suddiviso per rendersi meglio conto quanti giorni ci sono ancora prima del weekend :-).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il desiderio e l'attesa per il weekend non passano mai, dunque! ;)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...