martedì 11 aprile 2017

Plumcake salato con feta, pomodori secchi e olive (senza burro)

Se siete alla ricerca di un piatto semplice da condividere con gli amici, che sia veloce, sano e dal risultato garantito, vi consiglio il mio Plumcake salato.


plumcake salato con feta, pomodori secchi e olive
Mancano ancora pochi giorni a Pasqua, vi siete già dedicati a qualche lavoretto da fare insieme ai vostri bimbi? Qui potete dare un'occhiata ai nostri e prendere ispirazione: lavoretti di Pasqua per bambini.

Ma dopo la Pasqua? Arriva la Pasquetta, naturalmente! Un giorno spensierato che tipicamente si trascorre all'aperto, tra chiacchiere e amici. Noi siamo da pranzo all'aperto, tempo permettendo. E, anziché accontentarci di un semplice picnic, ognuno di noi si cimenta nella preparazione di quello che preferisce, come a capodanno.

Se siete alla ricerca di un piatto semplice da condividere con la tavolata, che sia veloce, ma dal risultato garantito, vi consiglio il mio Plumcake salato.

Questa ricetta nasce completamente diversa. L'ho presa da uno dei miei libri di cucina e testata per la cena della vigilia di Natale. Un flop. Non ero per niente soddisfatta del risultato, ma avevo colto del potenziale ;)
Così l'ho stravolta e, questa volta, approvata.

PLUMCAKE SALATO CON FETA, POMODORI SECCHI E OLIVE

 

plumcake salato senza burro

INGREDIENTI
  • 300 g di farina di farina integrale
  • 100 g di olio di semi
  • 2 uova
  • 150 g di feta
  • 50 g di olive nere denocciolate
  • 130 ml di latte
  • una manciatina di pomodori secchi
  • lievito di pasta madre essiccata

PROCEDIMENTO

Mettere la farina e il lievito in un recipiente e mescolare bene. Aggiungere la feta tagliata a dadini, le olive snocciolate e tagliate in quattro e i pomodori secchi precedentemente ammollati (bastano 10 minuti in acqua bollente). Sbattere le uova con il latte e l'olio, poi unire agli altri ingredienti e amalgamare bene.
Ungere e infarinare uno stampo da plumcake (oppure rivestirlo con la carta da forno), versare il composto fino a 2/3 e cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti (consiglio la prova stecchino!).
Servire freddo.

Cosa ne dite? Abbastanza sfizioso?;)

NOTE

La ricetta è volutamente senza sale aggiunto in quanto, a mio gusto, i pomodori secchi e la feta sono già molto salati di per sé. Per chi non è abituato a mangiare con poco sale, però, consiglio di aggiungerne un pizzico durante la preparazione.

2 commenti:

  1. Brava, se avessi messo il sale io lo avrei boicottato perchè hai proprio ragione, gli ingredienti sono molto saporiti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, penso davvero non sia necessario, anche perché di feta e pomodori ce ne sono in abbondanza!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...