venerdì 24 agosto 2018

Tristezza da fine vacanze e un consiglio per tutti


Oggi vi scrivo direttamente dal mare. Se mi seguite sui social saprete che quest’anno siamo tornati in Sicilia, per noi una certezza. 

Siamo partiti dal nostro amato e selvaggio ragusano, con le sue caratteristiche spiagge lunghe di sabbia fine e dorata, bagnate dal suo mare verde smeraldo, per arrivare al trapanese, le cui spiagge diventano bianche regalando all’acqua uno splendido colore azzurro e limpido. Siamo passati da un estremo all'altro dell'isola, insomma!

In questo preciso istante ci troviamo nel centro storico di Marsala, una bella città che non avevamo ancora visitato e che si affaccia direttamente sul mare, da cui si vedono nettamente tutte e tre le isole Egadi in tutto il loro splendore, e da cui si può godere un meraviglioso e suggestivo tramonto, caratterizzato dai famosi mulini a vento delle saline che rendono il tutto ancora più magico (e noi stiamo attendendo di poterlo ammirare senza nuvole all'orizzonte!).



Se dovessi scegliere un colore in particolare per descrivere la nostra bella vacanza, dunque, non sarebbe così semplice, ma ci proverò ugualmente attraverso questa foto scattata a Beatrice dall’incantevole Cattedrale di Noto, perché ho intenzione di partecipare al concorso “IL COLORE DELLA TUA ESTATE” di Eurospin Viaggi che mette in palio nientemeno che 2000 euro per un buono viaggio (musica per le mie orecchie da vagabonda!).

Per quanto mi riguarda, pensare e sognare un nuovo viaggio è sempre il metodo migliore per scongiurare la tristezza da rientro, che vedo avvicinarsi inesorabilmente.


Se non dovesse andarmi bene posso comunque contare su Eurospin Viaggi, che garantisce un ottimo rapporto qualità prezzo per le vacanze che propone. Ho scoperto che moltissimi viaggi (il 90%!) sono gratis per bambini fini a 7-8 anni, e altri prevedono comunque riduzioni o sconti per i bambini più grandi. E, nel caso in cui si abbia la possibilità di prenotare con largo anticipo, si può usufruire anche dello sconto del 20% e di altri vantaggi.

Quindi se, come me, soffrite a chiudere serenamente il capitolo vacanze, vi consiglio di pensare intensamente ad un nuovo viaggio e tentare la sorte partecipando al concorso di Eurospin Viaggi: chissà che il fortunato vincitore non sia fra di noi!

Fatemi sapere ;)

#eurospinviaggi #ilcoloredellatuaestate

0 commenti:

Posta un commento